Patrizia Guarnieri

Intellettuali in fuga dall'Italia fascista.

Migranti, esuli e rifugiati per motivi politici e razziali

©2019 Author(s) Published by Firenze University Press
e-ISBN: 978-88-6453-872-3 | DOI: 10.36253/978-88-6453-872-3

Intellettuali in fuga dall'Italia fascista

Jacob Beverstein (1912-1983)

Altre intestazioni: Jack Beverstein

Wenkheim (Germania) 10 agosto 1912 - Canada 8 settembre 1983

Vite in movimento

Familiari emigrati

  • Lothar Beverstein (Würzburg 29 ottobre 1921 - Toronto 23 ottobre 2016), fratellastro: emigrato con Jacob nel 1940 in Canada, dove si stabilì.
  • Ella Beverstein Kugelmann (Wenkheim 22 agosto 1914 - Miami 11 agosto 2002), sorella: nel 1936 emigrò col marito Kurt Kugelmann a New York, dove la coppia si stabilì; Ella visse l'ultima fase della sua vita in Florida. 

Mobilità

1912Wenkheim

Nascita e formazione

  • Oberrealschule di Halberstadt in Sassonia; Università di Berlino
  • Studente
1933Firenze

Emigrazione in Italia

  • Università degli studi di Firenze
  • Studente
1937Bologna

Laurea a Bologna

  • Università degli studi di Bologna
  • Studente
1939Gran Bretagna

Emigrazione in Gran Bretagna

  • Arrivo a Southampton il 29 marzo 1939; alloggiato nel Kitchener Camp, a Sandwich nel Kent; poi a Ferring, nel West Sussex.
  • Non occupato,nessuna informazione
1940York, Ontario

Emigrazione in Canada

  • Arrivo a Toronto; poi a London, Ontario; si trasferisce successivamente a York.
  • nessuna informazione
  • Medico/Dentista
1983Canada