Patrizia Guarnieri

Intellettuali in fuga dall'Italia fascista.

Migranti, esuli e rifugiati per motivi politici e razziali

©2019-Author(s) Published by Firenze University Press
e-ISBN: 978-88-6453-872-3 | DOI: 10.36253/978-88-6453-872-3

Intellettuali in fuga dall'Italia fascista

Vivaldo Levi D’Ancona (1921-2009)

Altre intestazioni: Mario Vivaldo Ernesto

Firenze 25 marzo 1921 - Campinas, San Paolo, Brasile, novembre 2009

Vite in movimento

Familiari emigrati

  • Mirella Calef Levi D'ancona (1928-2014?), moglie: emigrò in Brasile nel 1940 con la madre Bianca Levi ed il padre Carlo Calef, urologo, assistente ordinario sospeso dal servizio all'Università di Napoli. Non rientrata in Italia.
  • Ezio Levi D'Ancona (Mantova 1884 - Boston 1941), padre: filologo e ispanista, espulso dall’Università di Napoli nel 1938 a seguito delle leggi razziali. Il 21 dicembre 1939 emigrò con la moglie Flora negli USA, dove però morì improvvisamente nemmeno due anni dopo. Non rientrato in Italia.
  • Flora Aghib Levi D’Ancona (Livorno 1895 - Firenze 1982), madre: sposata con Ezio nel 1916, la coppia ebbe cinque figli: Antonio Giacomo, Mirella Luigia, Vivaldo Ernesto, Pier Lorenzo Arturo e Viviano Ludovico Emanuele. Nel 1939, dopo che il marito fu espulso dall’università, Flora e Ezio emigrarono negli USA, lasciando i figli in Italia. Rimasta vedova nel 1941, insegnò in vari college americani. Rientrata in Italia nel 1950 con il figlio Viviano.
  • Antonio Giacomo Levi D'Ancona (1917- Firenze 1986), fratello: rifugiato in Svizzera nel gennaio '44. Dopo la guerra rientrato in Italia.
  • Mirella Luigia Levi D'Ancona (Firenze 1919 - Firenze 2014), sorella: rifugiata in Svizzera nel gennaio '44, rientrata in Italia dopo la Liberazione, emigrò negli USA nel 1946 col fratello Viviano Ludovico Emanuele; divenne full professor di storia dell'arte alla CUNY. Rientrata in Italia non in attività.
  • Pier Lorenzo Arturo Levi D'Ancona (Firenze 1926), fratello: rifugiato in Svizzera nel gennaio '44. Dopo la guerra rientrato in Italia.
  • Viviano Ludovico Emanuele Levi D'Ancona (Firenze 1937), fratello: rifugiato in Svizzera nel gennaio '44, rientrato in Italia dopo la Liberazione, emigrò negli USA nel 1946 con Mirella. Rientrato in Italia con la madre nel 1950.

Mobilità

1921Napoli

Nascita e formazione

  • Liceo a Napoli e per breve tempo a Firenze
  • Studente
1939Parigi

In Francia presso parenti

1940Lisbona

In fuga dalla Francia

1940Isole Azzorre

Nuova tappa dell'emigrazione

1940New York

Emigrazione negli USA

1940Wellesley (MA)

Ricongiungimento coi genitori

  • Gamaliel Bradford Senior High School, Wellesley
  • Studente
1941New Haven

Formazione universitaria

  • Yale University
  • Studente
1944Giappone

Volontario in guerra

  • Formazione a Camp Blanding, Florida; Università di Kioto.
  • Studente
1947Raleigh (NC)

Ritorno negli USA

  • North Carolina State University
  • Studente
1949San Paolo

Emigrazione in Brasile

  • Libera professione
  • Dirigente/Imprenditore
2009San Paolo